12. gen, 2020

I LEONI DI SICILIA – La saga dei Florio ( di Stefania Auci – 430 pg)

Voto (da 1 a 5) : 5

Una vera scoperta, un capolavoro, un libro che ti tocca nel profondo, una storia che ricorda un po’ i Malavoglia e un po’ il Gattopardo e anche lo stile semplice ma solenne, quello insomma dei grandi libri.

Era dai tempi di “Stoner” che non mi appassionavo tanto a una storia.

L’autrice ci racconta la saga di questa importantissima famiglia siciliana che io per ignoranza non conoscevo, una storia lunga 3 generazioni.

La determinazione e la forza dei personaggi è travolgente, sia quelli maschili che quelli femminili, sono uno più affascinante dell’altro e nonostante i loro difetti e le loro fragilità alla fine del libro arrivi ad amarli tutti, nessuno escluso.

E’ un libro da leggere e rileggere, sicuramente romanzato ma con tanti punti storici importanti. Un libro da far leggere anche a scuola.

La storia è difficile da riassumere, la prima generazione parte dalla Calabria e si trasferisce a Palermo in cerca di fortuna e grazie alla caparbietà e la tenacia di ogni successiva generazione la fortuna arriva, eccome, anche se non mancheranno le difficoltà e i dolori come in ogni famiglia.

E’ un libro pieno di antichi valori e sentimenti che fanno bene al cuore.

Un libro da regalare e da prestare a parenti ed amici con la speranza che torni indietro.