4. apr, 2018

IL CAFFE DELLE DONNE di Widad Tamimi (290 pg)

Voto : 4

Un bellissimo libro scelto per caso in libreria, attirata dal titolo e dal bollino rosso che indica che una delle ragazze della libreria lo suggerisce .

E’ la storia di Qamar ragazza nata in Italia da padre arabo e ci racconta la sua difficoltà a diventare madre oggi con il suo compagno Giacomo e nel mentre scorrono ricordi della sua infanzia.

Qamar da adulta vivrà uno dei momenti più difficili da superare per una donna ossia la perdita di un bambino, questo la porterà a rimettere tutto in discussione, se stessa, il suo presente, il suo passato e il rapporto con il compagno .

Proprio il ritorno alle sue radici le darà le risposte per andare avanti e ricominciare a vivere .

Un racconto delicato dove si respira l’aria del deserto ed è bello entrare in un mondo così distante da noi, un mondo con le sue usanze e costumi che lasciano un segno profondo nell’anima della protagonista.

Una frase bella del libro ...

"Forse sono solo piena di me stessa, della voglia di riappropriarmi dell'allegria che ho perso. Mi sento bella dopo molto tempo."