19. gen, 2018

ABIGAIL di Magda Szabò (400 pg)

Davvero davvero bello, uno dei rari 5 stelline  che ho dato quest’anno lo do anche a questo romanzo che ho trovato di una dolcezza disarmante.

Inizialmente leggendo la trama ero un po’ scettica, non amo i libri storici e soprattutto temevo nella pesantezza della trama, poi ne ho sentito parlare così bene che l’ho iniziato … bhe ti rapisce dalle prime pagine e non lo vorresti abbandonare mai .

E’ la storia di Gina che vive da sola con il papà, ad un tratto il padre senza nessuna spiegazione la mette in un collegio severissimo.

Gina non accetta questa cosa, non ne capisce il motivo e tenta anche di scappare, non va d’accordo con nessuno, è ingestibile.

Finche il padre è costretto a spiegarle i veri motivi per cui lei è li … c’è una frase bellissima che le dice prima di raccontarle tutto, le dice che da quel momento finisce la sua adolescenza e diventa un’adulta… e così è …

Da quel momento la protagonista si trasforma in una donna coraggiosa e molto altruista .

Chi è Abigail ? scopritelo da soli… vi dico solo che dovrete arrivare fino all’ultima riga  …

Voto : 5