19. dic, 2017

IL CARDELLINO di Donna Tartt (784 pg)

Davvero bello ! Fa parte di quei libri che considero un capolavoro.

Con chiunque ho parlato ne ho sentito solo parlare bene, è oggettivamente un bellissimo romanzo.

E’ il secondo che leggo di questa autrice e devo dire che continua a stupirmi. Con il cardellino ci fa entrare nel mondo di un giovanissimo protagonista che a pochissime pagine dall’inizio perde la mamma in un attentato, da questo momento in poi la sua vita si stravolge e la storia diventa quasi un giallo, nella sua vita entrano ed escono moltissimi personaggi, tutto ruota attorno al furto di un famosissimo quadro (il cardellino appunto) ma non posso svelare troppo.

La cosa che più mi affascina di Donna Tartt è che affronta una serie di argomenti (droga, arte, gioco d’azzardo, antiquariato) e sembra conoscerli tutti perfettamente.

Non si può raccontare molto, solo che va letto ! E’ uno di quei romanzi che non si possono non leggere.

voto 5